Come sbarazzarsi delle occhiaie sotto gli occhi?

Le occhiaie sotto gli occhi non solo ci fanno sembrare stanchi, ma sono viste anche come un segno rivelatore di stress elevato, una dieta povera e spesso una fase di esaurimento.

Se è normale che la zona del contorno occhi possa apparire leggermente ombreggiata rispetto al resto del viso, anche a causa della pelle molto sottile, vi sono tuttavia fattori che contribuiscono allo scurirsi e al gonfiarsi di quest’area del viso. 

Ci sono una varietà di ragioni diverse per cui appaiono le occhiaie. Sicuramente esiste una predisposizione genetica a questo tipo di inestetismo, ma stress psico-fisico e insonnia, così come l’esposizione prolungata alla luce solare tipica della stagione estiva e una dieta squilibrata contribuiscono a rendere il nostro sguardo spento e stanco. 

Poi ci sono le allergie stagionali, e la congestione nasale, che possono contribuire a una cattiva circolazione alla palpebra inferiore, portando a vene dilatate. Inoltre, la perdita di volume (grasso e collagene) sotto gli occhi, che si verifica naturalmente con l’avanzare dell’età, contribuisce notevolmente alle occhiaie, portando a un aspetto infossato e a una pelle più sottile, che può amplificarne l’aspetto. Possono svilupparsi anche aree cave chiamate depressioni lacrimali che aumentano l’aspetto degli occhi gonfi. Anche le lunghe ore interconnessi passate su pc, laptop e cellulari fa male ai nostri occhi. Più ore passiamo davanti ai device più sforziamo gli occhi, stancandoli, più si formano borse e occhiaie.

Come prevenire la comparsa delle occhiaie?

blankIn alcuni casi, le occhiaie sotto gli occhi possono indicare la necessità di cambiamenti nello stile di vita, come miglioramenti alle abitudini del sonno o alla dieta. Anche se in genere le occhiaie non sono motivo di preoccupazione, potresti voler schiarire il loro aspetto per motivi estetici. Ecco alcuni semplici consigli che possono aiutare a prevenire la comparsa delle occhiaie.

Dormire bene è fondamentale, non è un mito che la mancanza di sonno possa portare quelle temute occhiaie. Non dormire abbastanza non provoca le occhiaie; anzi, ne esagera l’aspetto. La perdita di sonno provoca una pelle spenta e una carnagione giallastra. Il sonno è legato ad un ciclo che coinvolge tutto il nostro organismo, chiamato ritmo circadiano, e che prepara tutto il nostro metabolismo ad avere più energia a disposizione nelle ore diurne e prepararsi al riposo quando la luce cala. Regola numero uno: rispettare le fasi del giorno e della notte.

Applicare sempre sul viso una crema con SFP per proteggersi dai raggi UVA sia in estate che in inverno, l’esposizione al sole può peggiorare le occhiaie.  Indossa sempre gli occhiali da sole in estate quando trascorri più tempo all’aperto. Regola numero due: proteggersi sempre con un’adeguata crema solare sempre.

Seguire una dieta sana aiuterà a minimizzare l’aspetto delle occhiaie. Ci sono alimenti che combattono le occhiaie dovute alla privazione del sonno mentre preparano il corpo a un’intera notte di riposo. La melatonina si trova nella farina d’avena, nel pane integrale, nelle ciliegie, nelle noci e nell’avena. Il triptofano si trova nell’hummus e nelle mandorle. Anche i tè al miele e alla camomilla, alla passiflora e alla melissa inducono il sonno. In linea generale, spazio a frutta e verdura e, in particolare, a tutti i cibi ricchi di Vitamina K, come broccoli, kiwi e finocchi, ottimi alleati per mantenere colorita la pelle e ridurne gli inestetismi, tra cui borse e occhiaie. Infine, bere tanta acqua: questo permette all’organismo di eliminare scorie e tossine, tra le principali cause dell’invecchiamento e del colorito spento della pelle. Regola numero tre: seguire una dieta sana e adeguata.

Il cetriolo: alleato di benessere e bellezza dei nostri occhi

Un ingrediente naturale e delicato per migliorare l’aspetto della pelle del contorno occhi, amico di uno sguardo luminoso e riposato. Usato da secoli, il cetriolo è un efficace rimedio per il gonfiore e le occhiaie. La chiave sta nelle proprietà idratanti e antinfiammatorie uniche del cetriolo. Rinfrescante e decongestionante, il cetriolo stimola la microcircolazione, andando ad attenuare così il gonfiore e il colore bluastro delle occhiaie e rivitalizzando in pochi attimi lo sguardo.

Il cetriolo ingrediente chiave del contorno occhi di That’so

blankQualunque sia la ragione delle occhiaie: stress, inquinamento o notti insonni, Eye Revitilizer Smooth Effect di That’so aiuta a ringiovanire i tuoi occhi con la bontà dei suoi ingredienti naturali. Un trattamento occhi completo che combatte i 3 segni dell’invecchiamento degli occhi: gonfiore, occhiaie e rughe.

Eye Revitilizer Smooth Effect di That’so è una leggera emulsione formulata per donare allo sguardo stanco un effetto lifting immediato, riducendo l’aspetto di borse, occhiaie, rughe e discromie. 

Grazie ad uno speciale mix di principi attivi ricchi di nutrimenti, tra cui gli oli di mandorle e di olive e le preziose acque attive di finocchio e cetriolo dall’effetto rivitalizzante, il siero occhi That’so è l’alleato perfetto per ritrovare un contorno occhi luminoso e disteso. Fa sembrare gli occhi più giovani di dieci anni. Illumina e sgonfia visibilmente gli occhi e riduce la comparsa di rughe sottili. Estremamente efficace, può essere usato tutti i giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE….